Oli vegetali:corroborante


Il prodotto denominato Oli Vegetali appartiene alla categoria merceologica dei Corroboranti e come tale esplica azione sinergica su svariate attività metaboliche della pianta a dosaggi compresi nell’intervallo 200ml-500ml per ettolitro.

Elenchiamo di seguito i cosiddetti “effetti collaterali“ e le relative dosi per ottenerli:

Azione adesivante e veicolante: da 100ml a 300ml per ettolitro.

Sfruttando l’abbassamento della tensione superficiale dell’acqua consente di aumentare la quantità di liquido sulla superficie fogliare e prolungare i tempi di contatto e quindi di assorbimento in caso di concimazioni foliari e persistenza riguardo l’azione insetticida.

Veicola tutte le molecole ad azione insetticida e fungicida.

Appesantisce le miscele riducendo sconvenienti effetti di deriva a favore dell’efficacia del trattamento ma soprattutto per la salubrità di chi lavora .

Azione acaricida selettiva per acaro-predatore: da 500ml a 550ml per ettolitro.

Il prodotto ha azione fisica diretta sull’acaro e si è verificato che gli insetti utili escono illesi a tali dosaggi di esercizio.

Si fa notare che non si creano forme di resistenza ma si salva solo chi non è colpito.

La tecnica di applicazione rappresenta il 90% dell’efficacia del prodotto.

Azione acaricida non selettiva : da 600ml a 900ml per ettolitro.

N.B. su acaro pallido se ne consiglia l’abbinamento con zolfo bagnabile ( versione per biologici) oppure con milbemectina. ( esperienza personale )

Azione insetticida su aleurodide e cocciniglia: da 800ml a 1000ml per ettolitro.

Particolare efficacia si è riscontrata in abbinamento al bacillus thuringensis nella lotta ai lepidotteri es. Tignola degli agrumi o Tuta absoluta del pomodoro, ai gasteropodi ( lumache ) e alla Dorifora della patata.

Fondamentale lavorare con pH 5-5.5 possibilmente corretto con acidi organici ( citrico ).

18 visualizzazioni
  • Facebook - Grey Circle

© 2017-2018  - Di Emme di Carlo Mucci - P.IVA: 01545660472 - team@fertilizzantibio.com